LeBron: «Non ho interesse per l’All Star Game!»

Diverse polemiche per l’evento nel mezzo della pandemia. Fox: «I soldi fanno girare tutto»

«Ho zero energie e zero interesse per l’All Star Game quest’anno»; LeBron James non lascia certo spazio alle interpretazioni. Adrian Wojnaroski, insider di Espm, ha lasciato cadere una delle sue celebri “bombe”, rivelando dell’accordo tra i vertici Nba e la Nbpa (associazione dei giocatori) per organizzare la consueta partita delle stelle il 7 marzo ad Atlanta.

EPA/ERIK S. LESSER SHUTTERSTOCK OUT

L’appuntamento era previsto all’inizio a Indianapolis, ma viste le problematiche legate alla pandemia si era deciso farne a meno per quest’anno e di posticiparlo al 2024. I giocatori e soprattutto la Lega hanno però fatto pressioni perché l’evento si giocasse comunque; rimaneva da stabilire dove e quando. Da qualche settimana sono partite le votazioni con cui gli appassionati possono votare chi vorrebbero vedere sul parquet, anche se poi a decidere davvero è una commissione di esperti e giornalisti. L’unica finestra di tempo possibile è quella tra il 5 e il 10 marzo, in cui è prevista una pausa della regular season. Come confermato anche da Shams Charania di The Athletic, la scelta è caduta su domenica 7. Sarà un one night only, anche se il format rimarrà quello di sempre: la gara delle schiacciate, quella da 3 punti e la skill race precederanno la partita tra il meglio che hanno da offrire la Eastern e la Western Conference.

Già pronto un rigido protocollo anti-Covid, con giocatori e addetti ai lavori che resteranno ad Atlanta lo stretto necessario e in quarantena. Pare comunque discutibile far riunire così tante persone (non scordiamoci di tutti quelli che dovranno organizzare l’evento), considerando che il Covid sta dando non pochi problemi alla Nba (ci sono ben 24 partite da recuperare, così per dire). Il malcontento dei giocatori, di cui si è fatto portavoce LeBron, nasce anche dal vedersi negare una pausa che avrebbe giovato in una stagione molto condensata per arrivare a 72 partite, forse un po’ troppe. James non rinuncerà in caso venga scelto per la diciassettesima volta in carriera, «ma sarò lì fisicamente, non mentalmente».

EPA/JOHN G. MABANGLO EPA-EFE/JOHN G. MABANGLO SHUTTERSTOCK OUT

Un’altra voce contraria è De’Aaron Fox, che sta vivendo il suo anno migliore con i Sacramento Kings (22,3 punti e 6,6 assist a partita): «I soldi fanno girare tutto e se rifiuti arriva anche una bella multa». La Nba di per sé non avrebbe un vincolo con le reti televisive che la costringerebbe a svolgere l’All Star Game a qualunque costo, anche se proprio Atlanta è la sede di Tnt, l’emittente che di solito trasmette questo evento. La scelta rimane ancora poco comprensibile, se si pensa che la il Pro Bowl della Nfl c’è stato, ma virtuale, mentre la Mlb ha preferito proprio cancellare tutto e se ne riparla in tempi migliori. E se dall’All Star Game di Atlanta dovesse esserci anche un solo positivo, buona parte delle squadre dovrebbero fermarsi. Non un’eventualità remota, dato che la Georgia non è nemmeno troppo restrittiva in materia di Covid. I rischi di combinare un disastro non mancano, ecco.

Pubblicato da Filippo Errico Verzè

Credo ferventemente che i sogni infantili si possano avverare. Il mio era, ed è, fare giornalista sportivo, all’incirca da quando ho capito di essere troppo scarso per fare il calciatore. Che altro? Ci sarebbe una conoscenza quasi enciclopedica dei Simpson, Griffin e affini, e la ferma convinzione che un live degli Swedish House Mafia non abbia nulla da invidiare ad un concerto di Mozart.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: